Featured Posts

Cosa è il Parent Training

July 13, 2015

 

Che cosa è il parent training?

Se dovessimo tradurre letteralmente la definizione di parent trainig in italiano avremmo una definizione che potrebbe risultare quasi semplicistica. Letteralmente parent training significa allenamento genitoriale, definizione che dice tutto in senso generale e non dice nulla se cerchiamo di avere un'indicazione più specifica.

In sostanza il parent training è un percorso di formazione e informazione (training) su temi specifici rivolto ai genitori (parents). Possiamo dire che gli obiettivi fondamentali sono appunto quelli di fornire formazione e informazione ai genitori ma non possiamo non menzionare anche il sostegno che può e deve essere offerto alle famiglie nel momento in cui accedono ad un servizio a loro rivolto.

 

Perché ad alcune famiglie viene proposto il parent training?

Di solito il percorso di parent training viene suggerito a quelle famiglie che si trovano a confrontarsi con una difficoltà particolare dei loro figli e si evidenzia la necessità di fornire loro un maggior numero di informazioni al fine di affrontare la  situazione nel miglior modo possibile, solitamente viene suggerito il parent training già durante la fase diagnostica proprio per poter informare e sostenere i genitori in questa fase delicata. Ovviamente esistono tanti tipi di parent training quanti sono i disturbi, le sindromi, le patologie o gli handicap che posso colpire i bambini e le famiglie, ad oggi le forme di parent training più diffuse riguardano solitamente diagnosi psicopatologiche infantili come ADHD, DOP, DSA, DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO, ed altri.

 

A cosa serve il parent training?

Come abbiamo già detto sopra gli obiettivi fondamentali sono quelli di formare, informare e sostenere i genitori, ma oltre a questi tre obiettivi fondamentali ne troviamo altri più specifici:

  • migliorare la relazione genitori-figli

  • favorire l'accettazione della diagnosi

  • insegnare metodi educativi basati sull'analisi funzionale del comportamento

  • acquisire, attraverso il confronto con gli altri genitori e con gli esperti, nuove strategie e modalità di gestione delle problematiche quotidiane

  • favorire la costituzione di una rete di supporto reciproco tra le famiglie

 

Come abbiamo visto sopra, il parent training ha diversi obiettivi in base al tipo di domanda che viene rivolta. Ovviamente per raggiungere gli obiettivi è necessario partecipare e seguire i diversi passi che di volta in volta vengono proposti, per essere più chiari a seguire proponiamo una traccia di base di parent training ipotetico rivolto a genitori di bimbi con disturbi dello spettro autistico.

Nelle prime fasi del parent trainig ci saranno le consuete presentazioni, sia dei professionisti che condurranno gli incontri, sia dei genitori. Sempre nei primi incontri verranno presentate le caratteristiche dei disturbi dello spettro autistico cercando di fornire informazioni scientificamente valide ed aggiornate.

Molto spesso verrà richiesto alle famiglie di compilare alcuni questionari così che i conduttori possano avere una chiara idea delle problematiche di ciascuna famiglia e una fotografia sulle modalità con cui viene vissuto emotivamente il quotidiano.

 

A seguire verranno effettuati degli incontri nei quali verranno trattati i temi più importanti per la patologia in questione. Il nostro esempio, trattando i disturbi dello spettro autistico non potrà esimersi dal trattare le difficoltà comunicative dei bambini, difficoltà sia verbali che non verbali, come anche verranno  trattati i temi relativi ad esempio alle stereotipie o alle difficoltà di contatto fisico e ovviamente più si andrà avanti nel percorso e più sarà possibile affrontare in modo sempre più analitico i temi principali della patologia.

Procedendo per gradi si arriverà ad affrontare altri temi come: lo sviluppo delle abilità sociali, la gestione del sonno, l'igiene personale, l'alimentazione e le autonomie in generale.

Sempre in modo graduale verranno affrontati i comportamenti problematici e le diverse possibilità di problem solving proprio per fornire anche dei suggerimenti per gestire al meglio la quotidianità dell'ambiente familiare, scolastico e sociale.

Ovviamente ricordiamo ai lettori che il nostro è solo un esempio di parent training utile a chiarire le finalità, gli obiettivi è le strategie di intervento pur non entrando nella complessità di ciascun modello e di ciascun caso specifico.

 

Please reload

COPYRIGHT BY ARFIP © ALL RIGHTS RESERVED

C.F. 97885580585 P.iva 13965971008